top of page
  • Immagine del redattoreSimon Roberts

Recensione al primo episodio di Orient




Il 5/1/2022 è andato in onda il primo episodio dell’anime Orient tratto dall'omonimo manga e prodotto dallo studio A.C.G.T.

La serie è ambientata nell’epoca del Sengoku, dove Musashi (il protagonista),

un ragazzo quindicenne, frequenta una scuola per diventare minatori, ma il suo obiettivo è diverso da quello dei suoi compagni, lui vuole fondare insieme al suo migliore amico Kojiro, una

squadra di bushi(guerrieri) per cacciare demoni.




 










A sinistra Kojiro mentre a destra Musashi.



La puntata si svolge principalmente nella scuola dei minatori, dove ormai gli studenti sono ad un passo da diventare professionisti e quindi realizzare il proprio sogno, tranne Musashi che vuole diventare un cacciatore di demoni. Nel giorno della cerimonia finale, Musashi poco prima di essa va trovare il suo amico d’infanzia Kojiro per proporgli di scappare e formare la loro squadra di bushi, che sognavano fin da piccoli dopo essersi allenati e aver sentito i racconti del padre di Kojiro. Ma l’amico rifiuta la sua proposta, e gli dice di seguire la carriera da minatore. Arrivati alla caverna della cerimonia gli studenti scoprono che i minatori lavorano per i demoni…

Gli avvenimenti che avvengono nel corso della puntata avvengono troppo velocemente uno dopo l’altro, infatti é stata una cosa criticata da molti. Essendo la prima puntata avrei preferito un’introduzione alla trama un po’ più lenta in modo da presentarci i personaggi e i temi in maniera più approfondita e dettagliata. Invece il finale l’avrei diviso alla la fine della puntata per poi proseguirlo in quella successiva, soffermandosi di più sul combattimento che come tutto l’episodio si è svolto in una maniera molto rapida.

Nel complesso come inizio mi è abbastanza piaciuto, i personaggi introdotti fino ad adesso li reputo piacevoli ed interessanti che possono essere caratterizzati ancora meglio in futuro.

Invece la trama è banale perché é una cosa già vista e rivista, ma spero che per quanto banale riescano a mettere un tocco di originalità.

Una cosa che non mi è piaciuta per niente è la presenza di una moto durante l’epoca del Sengoku perché è incoerente rispetto a questo periodo.


Come voto finale gli do un 6.5/10, sperando che migliori andando avanti nel corso delle puntate.

A voi invece é piaciuta o no? Scrivete il perché, e se l’articolo vi é piaciuto lasciate un mi piace,seguite e condividete la pagina con chiunque vogliate.GRAZIE.


5 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Commentaires


bottom of page